Corsi di Laurea Corsi di Laurea Magistrale Corsi di Laurea Magistrale
a Ciclo Unico
Scuola di Scienze umane, sociali e del patrimonio culturale
ARCHEOLOGIA
Insegnamento
LABORATORIO DI STUDIO E CONSERVAZIONE DEI MATERIALI DI ETA' ROMANA
SUP9088525, A.A. 2019/20

Informazioni valide per gli studenti immatricolati nell'A.A. 2019/20

Principali informazioni sull'insegnamento
Corso di studio Corso di laurea in
ARCHEOLOGIA
LE0601, ordinamento 2008/09, A.A. 2019/20
N0
porta questa
pagina con te
Crediti formativi 3.0
Tipo di valutazione Giudizio
Denominazione inglese WORKSHOP FOR THE STUDY AND CONSERVATION OF ROMAN AGE MATERIALS
Dipartimento di riferimento Dipartimento dei Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica (DBC)
Obbligo di frequenza
Lingua di erogazione ITALIANO
Sede PADOVA
Corso singolo NON è possibile iscriversi all'insegnamento come corso singolo
Corso a libera scelta Insegnamento riservato SOLO agli iscritti al corso di ARCHEOLOGIA

Docenti
Responsabile MARIA STELLA BUSANA L-ANT/07

Dettaglio crediti formativi
Tipologia Ambito Disciplinare Settore Scientifico-Disciplinare Crediti
ALTRO Altre conoscenze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro -- 3.0

Organizzazione dell'insegnamento
Periodo di erogazione Annuale
Anno di corso I Anno
Modalità di erogazione frontale

Tipo ore Crediti Ore di
didattica
assistita
Ore Studio
Individuale
LABORATORIO 3.0 24 51.0

Calendario
Inizio attività didattiche 30/09/2019
Fine attività didattiche 20/06/2020
Visualizza il calendario delle lezioni Lezioni 2019/20 Ord.2008

Syllabus
Prerequisiti: Non è richiesta alcuna conoscenza pregressa.
Conoscenze e abilita' da acquisire: Obiettivi del corso sono:
- conoscere le tecniche di produzione delle principali classi di materiali in ceramica e in vetro realizzate in epoca romana;
- conoscere gli strumenti e le metodologie di studio dei materiali ceramici e vitrei romani;
- conoscere le metodologie di analisi archeometriche;
- acquisire la capacità di identificare le principali produzioni, forme e tipi.
Modalita' di esame: È previsto un test scritto della durata massima di 45 minuti, che consiste nell'analisi di un frammento di ceramica o di vetro e nella compilazione di una scheda con domande strutturate volte a verificare l'acquisizione delle conoscenze.
Criteri di valutazione: Attraverso la compilazione della scheda sarà possibile valutare:
1) la conoscenza degli argomenti trattati nel corso;
2) la conoscenza e la comprensione dei concetti e dei metodi proposti;
3) la capacità di applicare tali conoscenze in modo autonomo e consapevole.
Contenuti: 1- Introduzione alla produzione ceramica nel mondo antico
- Ciclo produttivo della ceramica: cos’è l’argilla, come si cava, come si depura e lavora
- Come si modella un vaso: tipi di decorazioni e rivestimenti
- Come si cuoce un vaso: atmosfere di cottura

2- Come si studia la ceramica: metodi e strumenti (cos’è una classificazione, come si classifica e come si disegna un reperto)

3- Moderne tecniche di indagine archeometrica

4- Ceramiche fini da mensa

- Ceramica a vernice nera romana: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia
- Ceramica a pareti sottili: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia
- Terra sigillata (orientale, italica, nord-italica, gallica, ispanica, africana): storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia

5- Ceramiche comuni
- Ceramica comune depurata: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia
- Ceramica comune grezza: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia

6- Contenitori da trasporto-anfore: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia

7- Suppellettile da illuminazione-lucerne: storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia

8- Materiale vitreo (vasellame, tessere, ornamenti, lastre): storia degli studi, caratteristiche, aree di produzione, forme, cronologia

Verifica: riconoscimento materiali e compilazione scheda manufatto
Attivita' di apprendimento previste e metodologie di insegnamento: Il corso ha una durata di 24 ore, distribuite in 6 incontri della durata di 4 ore ciascuno. Ogni incontro prevede una parte teorica e una parte pratica, con conoscenza diretta dei materiali oggetto di studio.
La frequenza è obbligatoria per almeno 20 su 24 ore.
Eventuali indicazioni sui materiali di studio: Nella pagina Moodle del corso verranno caricati i powerpoint presentati a lezione e la bibliografia utile a chi volesse approfondire gli argomenti trattati.
Testi di riferimento: