MARTINELLI LUCA

Recapiti
Posta elettronica
08d7f7d4a0b6aa9a709428e904d47d15
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale (ICEA)
Telefono 0498277996
Qualifica Professore associato confermato
Settore scientifico ICAR/02 - COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIA
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Mercoledì dalle 16:45 alle 18:30 Sede Geomar Il giorno di ricevimento e' orientativo. Si intende subito dopo la lezione.
(aggiornato il 22/05/2018 17:54)

Proposte di tesi
Argomenti di tesi:
1) Wave Energy Converters
2) Coastal flooding Hazard
3) Comportamento del Mose
4) Evoluzione di un ripascimento

Curriculum Vitae
Luca Martinelli (LM), è Professore Associato nell’Università di Padova, Dipartinento ICEA.
Ha conseguito la laurea in Ingegneria Civile nel 1995 presso l'Università di Ferrara. Nel febbraio 1999 LM ha difeso la tesi di dottorato "Risk analysis of caisson breakwaters subjected to breaking waves: the case of Genoa Voltri" in Ingegneria idraulica presso il Politecnico di Milano.

Dal 1999 al 2002 ha lavorato in cantiere per un'impresa privata (Impresa di Costruzioni Giuseppe Maltauro SpA), in qualità di supervisore della costruzione di un blocco di navigazione a Pontelagoscuro (FE). Durante questo periodo, LM ha continuato la sua collaborazione scientifica con il gruppo di ricerca del Prof. Lamberti dell’Università di Bologna. LM ha quindi ripreso la sua attività scientifica presso il Dipartimento di idraulica di tale Università, dal 2002 al 2010. Dal 2010, LM ha lavorato all'Università di Padova come Ricercatore.

L'attività didattica nell'Università di Padova include:
- Nearshore Hydrodynamics and Coastal Protection (in inglese), dal 2010, per la Laurea Magistrale il Ingegneria Civile.
- Coastal Flooding Hazard (in inglese), dal 2016, per La Laurea Magistrale in Ingegneria Matematica.

LM è autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche, 29 delle quali sono su riviste peer-reviewed. Il suo h-index è 13 (Scopus).
LM è esperto di modellazione fisica (la progettazione, l'analisi interpretazione dei dati, eventualmente attraverso la modellazione numerica). LM ha effettuato test in situ, ad es. la risposta dinamica dei frangiflutti verticali a Genova Voltri e Brindisi, dove i frangiflutti sono stati colpiti da rimorchiatori per indurne le oscillazioni, e in laboratorio, ad es. alla LSF dell'HR Wallingford (Regno Unito) o nella vasca ad onde dell'università di Aalborg (DK), dove è stato coinvolto nella ricerca e sviluppo di un convertitore di energia per le onde chiamato Wave Dragon, o presso il bacino del LIC (Technical University of Bari) o presso il canale GrossenWeller FZK (Hannover), dove ha studiato l’azione delle onde sulle turbine eoliche off-shore. Nell'università di Padova ha condotto oltre 30 test nei due laboratori disponibili.

LM è membro del consiglio di dottorato ICEA dal 2016/2017, vicepresidente del Comitato internazionale di ingegneria costiera per ISOPE (2019-2020), membro del comitato scientifico per EWTEC 2019 e ICCE 2022.
LM ha partecipato a diversi progetti UE, è revisore delle più importanti riviste nel campo dell'ingegneria costiera e dal 1998 ha partecipato come relatore, ad invito e / o moderatore a diverse conferenze in tutto il mondo ed è quindi ben noto nel settore dell'ingegneria costiera . È Guest Editor di due numeri speciali di MDPI Journal Water (Impact Factor 2.069) sulle interazioni onda-struttura e sulle inondazioni costiere.
LM è stato valutatore per il FP7 ed è ora valutatore per il programma H2020 nel panel Excellent Science/European Research Infrastructures.

Aree di ricerca
L'attività di ricerca è stata indirizzata prevalentemente ai seguenti temi (oggetto del lavoro di dottorato e inseriti in progetti di ricerca):
-interazione fra onda e struttura e trasporto solido nella zona dei frangenti;
-convertitori di energia ondosa; frangiflutti galleggianti;
-sistemi di ancoraggio;
-stabilità dinamica dei moli a parete verticale;
-analisi di rischio;
-aspetti progettuali relativi alla difesa dall'erosione;
-valutazione del rischio di allagamento costiero;
-azioni delle onde ed erosione al piede delle turbine eoliche;
-analisi direzionale delle onde;
-resistenza strutturale dei tetrapodi.

Pubblicazioni
[1] Zanuttigh, B., L. Martinelli, A. Lamberti, P. Moschella, S. Hawkins, S. Marzetti, V.U. Checcherelli. Environmental design of coastal defence in Lido di Dante, Italy. Coastal Engineering, 52 (10-11), November 2005, 1089-1125.
[2] Zyserman J.A., H. K. Johnson, B. Zanuttigh, L. Martinelli. Analysis of far-field erosion induced by low-crested rubble-mound structures, Coastal Engineering, 52 (10-11), November 2005, 977-994.
[3] Martinelli L., B. Zanuttigh, A. Lamberti. Hydrodynamic and morphodynamic response of isolated and multiple low crested structures: Experiments and simulations, Coastal Engineering, 53 (4), March 2006, 363-379.
[4] Martinelli L., A. Lamberti, P. Frigaard. Effect of short-crestedness and obliquity on non-breaking and breaking wave forces applied to vertical caisson breakwaters. Coastal Engineering Journal, 49 (2), June 2007, 173-203.
[5] Zanuttigh B., L. Martinelli and A. Lamberti Wave overtopping and piling-up at permeable low crested structures, Coastal Engineering, 55(6), June 2008, 484-498.
[6] Martinelli L., P. Ruol, B. Zanuttigh, Wave basin experiments on floating breakwaters with different layouts, Applied Ocean Research, 30(3), July 2008, 199-207.
[7] Zanuttigh B., Martinelli L. Transmission of wave energy at permeable low crested structures, Coastal Engineering, 55(12), December 2008, 1135-1147.
[8] Martinelli L., B. Zanuttigh, C. Corbau. Assessment of coastal flooding hazard along the Emilia Romagna Littoral, IT. Coastal Engineering, 57(11-12), Nov-December 2010, 1042-1158.
[9] Martinelli L., B. Zanuttigh, N. De Nigris, M. Preti, Sand bag barriers for coastal protection along the Emilia Romagna littoral, Northern Adriatic Sea, Italy Geotextiles and Geomembranes, 29(4), 2011 70-380.
[10] Martinelli L., A. Lamberti. Dynamic response of caisson breakwaters: suggestions for a static equivalent analysis of a single caisson in the array. Coastal Engineering Journal, 53(1), 2011, 1-20.
[11] Martinelli L., B. Zanuttigh and J.P. Kofoed, Selection of design power of wave energy converters based on wave basin experiments, Renewable Energy, Vol. 36(11), November 2011, 3124-3132.
[12] Lamberti A., L. Martinelli., M.G. Gaeta, M. Tirindelli, J. Alderson, Experimental spatial correlation of wave loads on front decks, J. of Hydraulic Res. Vol. 49, No. S1 (2011), pp. 81–90.
[13] Ruol P., L. Martinelli, P. Pezzutto. Formula to Predict Transmission For Pi-Type Floating Breakwaters, J. of Wat., Port, Coastal, and Ocean Eng. 139(1) 1-8, 2013.
[14] Martinelli L, Pezzutto P. and Ruol P., Experimentally based model to size the geometry of a new OWC device, with reference to the Mediterranean Sea wave climate, Energies 2013.
[15] Comola F., Andersen T.L., Martinelli L., Burcharth H.F., Ruol P. (2014) Damage pattern and damage progression on breakwater roundheads under multidirectional waves. Coastal Engineering.
[16] Mendoza E., Silva R., Zanuttigh B., Angelelli E., Andersen T.L., Martinelli L., Nørgaard J., Ruol P. Beach response to wave energy converter farms acting as coastal defence. Submitted to Coastal Engineering.
[17] Villatoro M., ... Martinelli L (2014). An approach to assess flooding and erosion risk for open beaches in a changing climate. Coastal Engineering.

... follows in the English page: https://www.unipd.it/en/scheda-personale?key=08D7F7D4A0B6AA9A709428E904D47D15

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
IN2191 001PD INP5070429 6 II Anno (2019/20) Secondo
semestre
ENG LUCA MARTINELLI
IN1825 001PD INP9087767 6 I Anno (2019/20) Primo
semestre
ENG LUCA MARTINELLI
IN0517 002PD INP7081037 9 II Anno (2019/20) Secondo
semestre
ENG LUCA MARTINELLI