MARRONE DANIELA

Recapiti
Posta elettronica
0e03403b44938dd3a3d59cc7fa3379ba
porta questa
pagina con te
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Orario di ricevimento
Studio Prof.ssa Gianola-Modonutti, Palazzo Maldura II piano Il ricevimento si tiene su appuntamento. Data e orario potranno essere concordati col docente tramite mail.
(aggiornato il 04/12/2019 10:41)

Curriculum Vitae
Daniela Marrone è professore a contratto di Filologia medievale e umanistica presso il Dipartimento di Studi linguistici e letterari dell’Università di Padova. Ha compiuto gli studi universitari a Padova, dove nel 1999 ha conseguito la laurea in Lettere con lode, per la quale ha ottenuto il Premio E. Dugoni, edizione 2000, per le migliori ricerche sul patrimonio Mantovano; e nel 2004 il dottorato di ricerca in Filologia classica a Parma. Dal 2000 al 2003 è stata titolare di contratto di collaborazione alla ricerca nell’ambito del Programma di ricerca di interesse nazionale (PRIN) “Poeti d’Italia in lingua latina” finanziato dal Ministero dell’università e della ricerca. Presso il Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Padova è stata borsista post-dottorato dal 2004 al 2006 e assegnista di ricerca dal 2007 al 2009. Ha conseguito nel 2015 il Dottorato di ricerca in Storia della medicina presso il Dipartimento di Scienze cardiologiche, toraciche e vascolari dell’Università degli Studi di Padova, ottenendo inoltre un assegno e una borsa di ricerca dal 2016 al 2019. Ha svolto alcuni periodi di studio all’estero tra cui a Tübingen, presso la Eberhard-Karls Universität, e a Londra, presso il Royal College of Physicians.
È in possesso dell’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 10/F3 - Linguistica e filologia italiana.
Ha partecipato come relatore a numerosi convegni in Italia e all’estero. È membro della Società dei Filologi della Letteratura Italiana ed è nel comitato editoriale della collana di Storia della Medicina dell’Erma di Bretschneider.

Si è occupata prevalentemente di letteratura e filologia umanistica. Nell’ambito dell’interesse letterario si collocano, oltre a vari contributi su rivista, il lavoro di edizione critica, traduzione e commento del trattato 'Apologeticon' (2000) e del poema 'Alfonsus' (primo libro, 2013) di Battista Spagnoli, il Mantovano; e delle memorie 'F. Thomae Capucini Bergamensis quaedam dicta et acta, vatidica et arcana' di Ippolito Guarinoni (2007); mentre all’interesse filologico vanno ricondotti vari lavori preparatori per l’edizione critica del 'Panepistemon' di Angelo Poliziano («Edizione nazionale delle opere di A. P.»); lo studio della tradizione della pentade 41-45 di Tito Livio e dell’edizione degli 'Ab urbe condita' di Marcantonio Sabellico. Si è inoltre dedicata all’Umanesimo medico con lo studio e la traduzione del 'De peste' di Alessandro Massaria (2012) e alla ricezione e traduzione latina di Galeno in età umanistica.

Insegnamenti dell'AA 2019/20
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
LE0611 COMUNE LEN1029660 9 I Anno (2019/20) Secondo
semestre
ITA DANIELA MARRONE
LE0612 COMUNE LEN1029644 6 I Anno (2019/20) Secondo
semestre
ITA DANIELA MARRONE