ZANUZZI ANNA CHIARA

Recapiti
Posta elettronica
B43c7b26d1261bcd2245a991edc07819
porta questa
pagina con te
Struttura Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto (DDPCD)
Telefono 0498273396
Qualifica Ricercatore universitario confermato
Settore scientifico IUS/01 - DIRITTO PRIVATO
Rubrica di Ateneo  Visualizza
 

Curriculum Vitae
Anna Chiara Zanuzzi è ricercatore confermato di Istituzioni di diritto privato presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dell’Università degli Studi di Padova.
Dall’anno accademico 2004/2005 è affidataria dell’insegnamento di Elementi di diritto privato nei Corsi di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e in quello di Educatore Professionale dell’Università di Padova - dove è stata affidataria per l’ultimo biennio, anche dell’insegnamento di Diritto di famiglia -, nonché, sempre dall’anno accademico 2004/2005, dell’insegnamento di Elementi di diritto privato nella Scuola di specializzazione in Medicina Legale dell’Università patavina.
Dal 2008 svolge attività di insegnamento, con un modulo sull’illecito civile, anche nel Corso di Diritto civile avanzato della Laurea Magistrale in Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Padova (sede di Treviso).
Dall’anno accademico in corso è altresì affidataria dell’insegnamento di Diritto privato nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Professioni sanitarie della prevenzione dell’Università di Padova.
Già professore aggregato di Diritto di famiglia presso il FISPPA è attualmente professore aggregato di Diritto privato presso il Dipartimento di Medicina Molecolare della medesima Università.
Ha esposto relazioni ed interventi in occasione di numerosi convegni e tenuto moduli di lezioni nell’ambito di vari Master (Master di II livello “Il Diritto della rete” organizzato dalla Facoltà di Scienze Politiche di Padova, in materia di capacità e vizi del consenso nella contrattazione telematica, Master di II livello “Clinical risk management” della Facoltà di Medicina di Padova, in materia di responsabilità civile, Master interfacoltà di II livello HTA, in materia di responsabilità medica e di tutela della riservatezza dei dati personali) e Scuole di Specializzazioni (Scuola di Specializzazione in Psicologia e Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali).
E’ curatore di monografie e trattati per Utet e Cedam.
L’attività di ricerca sino ad oggi compiuta è stata rivolta in particolare allo studio di alcuni temi del diritto di famiglia, della responsabilità civile, e della tutela della riservatezza dei dati personali. E’ autrice di vari saggi e di alcune monografie tra cui si ricordano “Guida alla valutazione medico legale del grado di sofferenza e della componente dinamico relazionale del danno biologico, di Rondinelli- Vergari- Zanuzzi, edita Cedam (2009) e “Tutela sanitaria dell’attività sportiva e protezione dei dati dell’atleta “ (2012).

Pubblicazioni
1999:
per Rivista La Nuova Giurisprudenza Civile Commentata, una nota dal titolo “I trasferimenti immobiliari tra coniugi in sede di separazione consensuale”.
2001:
- per la Rivista Responsabilità civile e previdenza, un saggio critico sull’opera “Il danno esistenziale“ a cura di P. Cendon e P. Ziviz., edito Giuffrè (esclusivamente nelle seguenti parti: da pag. 541 a 542, sino al § III escluso, e in quelle relative ai capp. V, VII, X, XI, XII, XIII, XV; XVI, XX, XXI, XXII, XXIII, XXIV, XXV, XXX, XXXII, XXXIII, XXXIV e al § 5);
- per il Trattato breve dei nuovi danni. Il risarcimento del danno esistenziale: aspetti civili, penali, medico-legali, a cura di P. Cendon, edito Cedam, un saggio dal titolo “La violazione del domicilio”;
- per la Rivista Giurisprudenza di Merito una nota dal titolo “Danno esistenziale e responsabilità da inadempimento dell'obbligazione in un caso di malpractice medica".
2003, una monografia, in edizione in prima versione (Cedam), dal titolo “Profili di autonomia nella crisi del rapporto coniugale e accordi non patrimoniali”.
2004:
- per il Trattato I contratti nuovi - Il diritto privato nella giurisprudenza, edito Utet, un saggio dal titolo “Accordi sul cognome maritale”;
- per il Trattato I contratti nuovi - Il diritto privato nella giurisprudenza, edito Utet, un saggio dal titolo “Contratti e conseguenze della separazione di fatto”;
2005:per la Rivista Diritti, una nota a sentenza dal titolo “Autonomia privata e attribuzione in proprietà esclusiva dei beni già in comunione legale”;
2006:per la Rivista Vita Notarile, un saggio dal titolo “Qualificazione e causa dei negozi attributivi in proprietà esclusiva dei beni acquistati ex art. 177 c.c.”;
2007:
- per il Commentario "Il codice delle assicurazioni private", diretto da F. Capriglione, un commento agli artt. 138 e 139 (danno biologico di non lieve e di lieve entità);
- il saggio "Riservatezza dei dati dell’atleta e tutela sanitaria dell’attività sportiva agonistica" (Deposito legale in data 31.12.07).
2008:
il saggio “La tutela della riservatezza dei dati in ambito sanitario con particolare riguardo ai trattamenti posti in essere dalle strutture sanitarie private” in atti del Corso per Direttori sanitari “Strutture private – Strutture private accreditate” tenutosi a Padova il 14 novembre 2008.
2009:
- il saggio “Certificazione di idoneità all’attività sportiva agonistica e tutela della riservatezza dei dati personali dell’atleta” pubblicato negli atti del III Convegno Nazionale della Società Italiana degli Studiosi del Diritto Civile “Fenomeno sportivo e ordinamento giuridico” tenutosi a Capri il 27-29 marzo 2008;
- la monografia “Guida alla valutazione medico- legale del grado di sofferenza e della componente dinamico relazionale del danno biologico”, edita Cedam, di R. Rondinelli-Vergari-Zanuzzi.
2011:
- il saggio “Corpo e sport” nel Trattato di Biodiritto diretto da P. Zatti e S. Rodotà;
- il saggio “La tutela dei dati personali dell’atleta”, nel Trattato di Biodiritto diretto da P. Zatti e S. Rodotà.
2012:
- la monografia “Tutela sanitaria dell’attività sportiva e protezione dei dati dell’atleta”(Edizioni Progetto).
- il saggio “Trasformazioni sociali e limiti all’autonomia familiare”, nella Rivista elettronica di metodologia giuridica, teoria generale del diritto e dottrina dello stato L’Ircocervo;
2013:
- il saggio La Collazione delle liberalità, in La divisione ereditaria a cura di S. Patti e G. Amadio (IPSOA)

Insegnamenti dell'AA 2018/19
Corso di studio (?) Curr. Codice Insegnamento CFU Anno Periodo Lingua Responsabile
ME1861 999FE MEP7077965 7 III Primo
semestre
ITA IRENE CORSO
ME1861 999PD MEP7077965 7 III Primo
semestre
ITA GIOVANNA PISTORE